Cerotti medicati

I cerotti medicati sono prodotti a uso cutaneo che si applicano sulla pelle e rilasciano definite quantità di farmaco in modo controllato e costante.

Sono sostanzialmente diversi dai cerotti sempre più spesso utilizzati dagli sportivi (i cosiddetti “taping”), i quali non contengono farmaci.

Vengono usati in genere per il trattamento locale del dolore e dell’infiammazione; i principi attivi più utilizzati la cura di questi disturbi sono i cosiddetti farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come per esempio il diclofenac.

Applicare il cerotto è semplice: ci sono solo alcune semplici regole da seguire. Anzitutto non può essere posizionato su zone di pelle con ferite, tagli o altre lesioni e nemmeno su occhi o mucose.

Inoltre non può essere tagliato, ma deve essere impiegato integro, per non alterare il corretto dosaggio del principio attivo.

I cerotti medicati contenenti antinfiammatori sono utili in caso di stati dolorosi associati a piccoli traumi, leggere contratture, torcicollo, problemi reumatici, stati infiammatori, mal di schiena e dolori muscolari e articolari.

Svolgono un’azione mirata: il principio attivo rilasciato raggiunge la zona interessata dall’infiammazione.

I cerotti medicati a base di diclofenac sono indicati in particolare per la terapia topica del dolore di natura reumatica e traumatica, nonché in tutti gli stati infiammatori in cui sono coinvolti muscoli, tendini, legamenti e articolazioni.

Per ottenere il sollievo dal dolore occorre applicarli direttamente sulla parte interessata – dopo aver rimosso la pellicola protettiva – facendoli aderire bene, così da ottenere un rilascio graduale e costante del principio attivo.

L’assorbimento attraverso la cute si prolunga fino a 12 o 24 ore, terminate le quali il cerotto medicato può essere sostituito, se necessario, con un altro.

Una o due applicazioni al giorno sono quindi sufficienti a mantenere l’effetto antiinfiammatorio durante l’intero arco della giornata.

La posologia per un paziente adulto o adolescente di età superiore a 16 anni è di 1-2 cerotti medicati al giorno, ogni 12 o 24 ore.

L’uso di questo prodotto è invece da evitare nei bambini e negli adolescenti di età inferiore a 16 anni.

I cerotti medicati a base di diclofenac sono contenuti in una busta con pratica chiusura a scorrimento che ne permette una corretta conservazione anche dopo la prima apertura oppure in busta singola.

La confezione è dotata di una pratica rete tubolare, utile per l’applicazione su gomiti e ginocchia. Qualora fosse necessario, il cerotto può essere tenuto sul posto mediante una fascia elastica.

In ogni caso, la flessibilità e il ridotto spessore di questo cerotto, in aggiunta agli eccipienti in grado di mantenere l’idratazione, permettono un’adesione confortevole sulla pelle.

Grazie alla facilità di applicazione e alla praticità del rilascio prolungato di diclofenac nell’arco delle 12/24 ore, il cerotto medicato favorisce la continuità dell’effetto analgesico e antiinfiammatorio.

I cerotti medicati a base di diclofenac possono essere acquistati senza obbligo di prescrizione medica e sono indicati per disturbi temporanei e di lieve entità. Tuttavia, come norma generale, è sempre consigliato rivolgersi al medico per approfondire le cause che hanno determinato i sintomi.

Inoltre un consulto medico diventa necessario se, dopo un breve periodo di trattamento, il dolore non passa e non si riscontrano miglioramenti.

Flector cerotto medicato
Flector Cerotto Medicato
Utile in caso di mal di schiena
flectormed cerotto medicato
Flectormed Cerotto Medicato
Utile in caso di lesioni traumatiche